Inviare una mail nascondendo gli indirizzi dei destinatari

in Windows Live Mail per nascondere i destinatari ai quali stai spedendo il messaggio è sufficiente inserire gli indirizzi email nel campo CCN, termine che sta a significare “Copia Carbone Nascosta”.

  1. Per avere la voce “CCN” devi aprire una nuova mail e cliccare su “Mostra Cc e Ccn”,
  2. Compila il campo “Ccn” appena visualizzato con tutti gli indirizzi di posta elettronica che non saranno visualizzati ai destinatari della nostra mail.

Annunci

Come si possono sbloccare facilmente gli allegati in WLM (Windows Live Mail)?

Per sbloccare gli allegati all’interno di Windows Live Mail che sono bloccati (i file in Excel e Word come nel tuo caso ad esempio) bisogna fare la seguente procedura:

1. Apri Windows Live Mail.
2. Clicca sul pulsante del menu, è quello azzurro in alto

3. “Opzioni”.

4. “Opzioni per la sicurezza”.
5. Seleziona la linguetta “Protezione”.
6. Togli il segno di spunta su “Non consentire salvataggio o apertura di allegati che potrebbero contenere virus”.

Archivio personale accessibile ovunque

Quante volte vi è capitato di essere fuori casa e avere bisogno di consultare al volo, ed eventualmente anche condividere, un documento importante?

Il servizio che è stato chiamato Personal Storage, è un archivio personale di file accessibile non solo da qualsiasi PC, ma ovviamente anche dagli smartphone.
Esistono già altri servizi analoghi in rete… il motivo per cui lo consiglio è l’interfaccia molto semplice e intuitiva che lo rende facilmente utilizzabile anche ai non esperti di informatica, in modo che tutti voi possiate finalmente avere il vostro cloud (cioè lo spazio personale su internet) senza dover diventare matti mentre lo si utilizza! Attualmente il servizio è in inglese, ma chi ha creato questo servizio è italianissimo, quindi c’è da aspettarsi una versione in italiano del servizio a breve.
Il sito si chiama PersonalStorage, è un servizio gratuito e potete visitarlo a questo indirizzo (se volete creare anche voi il vostro nuovo account per utilizzarlo subito, cliccate a destra su “create an account”)

Istallare una versione vecchia di Mozilla Firefox.

Per installare una versione precedente di Firefox devi:

  1. Disinstallare l’attuale Firefox installato nel computer. In Windows bisogna andare in Start –> Pannello di Controllo –> Programmi e Funzionalità oppure Installazione Applicazioni.
  2. Visita il sito FTP di Mozilla, contenente tutte le versioni di Firefox, a questo indirizzo.
  3. Leggerai: Directory X.X.X. Cerca la versione che desideri. Per darti un’idea, la 3.6 era in uso a metà 2010. Clicca sopra il numero di versione che desideri.
  4. Clicca sul sistema operativo che desideri (Win32= Windows, Mac = Macintosh Apple, Linux = Linux ovviamente!).
  5. Seleziona la lingua, in questo caso per l’italiano cerca IT.

Un player multimediale che riproduce tutto…

Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi vi segnalo un software molto interessante, realizzato interamente in Italia.

Il programma si chiama “Mega Player Portable”, sua caratteristica principale è quella di riprodurre qualsiasi tipo di file audio o video, anche su DVD.

Non richiede installazione e ha alcune caratteristiche molto interessanti: è completamente gratuito, non sporca il registro di sistema e utilizza bassissime risorse locali.
Per i più esperti, sappiate che il programma è una integrazione di Media Player Classic Home Cinema Italiano con K-Lite Mega Codec Pack, QuickTime Alternative e Realtime Alternative.

Mega Player Portable funziona con Windows Xp\Vista\7, è completamente in italiano e potete scaricarlo a questo indirizzo.

Controllare le modifiche al registro di sistema

Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi mi rivolgo a tutte le persone che spesso mettono mano al registro di sistema di Windows, come il sottoscritto…

Vi segnalo un programma gratuito che indica quali modifiche avvengono all’interno del registro di sistema a seguito delle nostre azioni.

L’utilizzo è molto semplice, bisogna avviare il programma e cliccare su “1st shoot”. In questo modo verrà creata la prima istantanea del registro di sistema. Facciamo le modifiche che desideriamo al computer e clicchiamo su “2nd shot”. Successivamente cliccando su “Confronta” vedremo tutte le modifiche che sono avvenute all’interno del registro di sistema.

Il software risulta utile per vedere cosa modificano i programmi che installiamo nel registro di sistema, o in alternativa per vedere i cosiddetti “segni di spunta” che mettiamo in Windows in che punto vanno ad incidere nel registro di sistema.

Il programma si chiama Regshot, è in italiano, funziona con Windows 2000\Xp\Vista\7, è gratuito e lo potete scaricare a questo indirizzo.

Condividere filmati in tempo reale

Per condividere online i video che stai filmando in tempo reale, Vi consiglio il servizio ideato da Tiscali, dal nome Streamago.
Per utilizzare il servizio è sufficiente iscriversi, creare il proprio canale e condividere in diretta i propri filmati utilizzando una webcam o telecamera collegata al PC.
Esiste anche un’applicazione apposta per iPhone per pubblicare filmati in qualsiasi circostanza, in questo modo non avrai la necessità di utilizzare un computer ma è sufficiente lo smartphone.
Il servizio base di Streamago è gratuito e lo potete utilizzare visitando questo indirizzo.

Se volete, potete dare un’occhiata ai filmati che sono trasmessi in questo momento in diretta