Utili consigli per non farsi truffare a Natale (e non solo)

Ciao a tutti cari lettori e lettrici,il periodo natalizio si sta lentamente avvicinando, tanti di voi utilizzeranno il PC per l’acquisto di prodotti o per pianificare le vacanze.
McAfee (una nota azienda che si occupa di sicurezza informatica), ha stilato un elenco di insidie a cui bisogna prestare attenzione per evitare di essere truffati.
I consigli riportati comunque non valgono solo per Natale… sono utili consigli per tutti i giorni dell’anno!

Vi riporto questo vademecum, alcuni dei consigli li ho modificati anche in base alla mia e vostra esperienza:

  • Attenzione ai malware sugli smartphone, in particolare il sistema operativo Android sembrerebbe quello maggiormente a rischio. Scaricate applicazioni mobili solo da app store ufficiali, ad esempio iTunes e Android Market… e leggete le recensioni degli utenti prima di scaricarle.
  • Attenzione alle applicazioni per smartphone che installate, alcune di queste applicazioni sono pericolose in quanto rubano le informazioni all’interno del cellulare o inviano messaggi di testo costosi, ovviamente l’utente risulta ignaro di tutto.
  • Attenzione ai concorsi e promozioni su Facebook che promettono la vincita di grandi premi o indimenticabili vacanze. Molte di queste promozioni sono fasulle e vengono fatte esclusivamente per rubare i dati personali dell’utente.
  • Attenzione ai falsi software antivirus, diffidate dai banner e dalle finestre che segnalano virus nel computer (e queste finestre non provengono dall’antivirus installato nel vostro computer). Non sapete che antivirus installare?
  • Attenzione a scaricare screensaver e suoni a tema natalizio, alcuni di questi nascondono virus.
  • Attenzione ai virus per Mac, aldilà di alcune credenze, esistono virus anche in questi sistemi, dovuto anche alla crescente popolarità dei prodotti Apple.
  • Attenzione alle mail di pishiting, non dovete farvi ingannare da mail che vi chiedono vostre informazioni personali o che vi chiedono di fare operazioni che online non fareste, tra gli esempi riportati la mail fasulla da parte di un corriere postale che vi avvisa di un pacco per voi dove bisogna prima compilare dei campi online oppure mail dalla banca che vi chiede di scrivere in una pagina internet indicata nella mail i vostri codici personali di accesso.
  • Attenzione ai buoni offerta, molti di questi sono validi, tuttavia alcuni sono vere e proprie frodi, particolarmente prestare attenzione a quelle che promettono iPad gratis.
  • Attenzione alle mail di “transazione errata” degli hotel, visto che in questo periodo festivo molte persone si mettono in viaggio, non è difficile ricevere una mail “fasulla” con scritto che si è verificata una “transazione errata” e che bisogna scaricare il modulo in allegato alla mail. Il modulo contiene del malware e quindi non va assolutamente scaricato.
  • Attenzione alle truffe mirate, in prossimità del Natale, alcune persone disoneste creano siti web ad-hoc per vendere prodotti tecnologici molto richiesti a prezzi stracciati… ovviamente voi pagate (e fornite ai truffatori i dati della vostra carta di credito) e in cambio non ricevete nulla.
  • Attenzione a scrivere sui social network per quanto tempo starete fuori casa. Mi raccomando, non accettate mai l’amicizia sui social da parte di persone che non conoscete “realmente”.
Annunci

Lascia un commento per approvare se è vero

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...